web analytics
Vuoi imparare teoria e concetti? Iscriviti al Corso Online

Reader Interactions

Comments

  1. Ciao Nicholas!! Io eseguo la panca piana a casa con manubri….sia perchè il bilanciere ingombra di più sia perchè senza la barra riesco ad avere un ROM maggiore. La mia domanda è, potrei sostituire i manubri con le catene?? Non intendo aggiungere delle catene, ma utilizzarle proprio come sovraccarico principale!!! Fammi sapere la tua opinione.
    Grazie mille e buon lavoro 😉

    • Ciao, non mi sembra una grande idea. Quanti kg al massimo di catene puoi tenere in mano? Pochi.
      I manubri hanno rom più lungo, ma minor peso utilizzabile. Grazie a te!

  2. Nella panca piana da gara tutti gli allenatori consigliano di usare una presa larga e se questo concetto è valido per la panca piana, dovrebbe esserlo, almeno in teoria, anche per le altre distensioni, in quanto la presa larga fa anche percorrere meno distanza al bilanciere, eppure quando ancora si eseguiva la distensione lenta in piedi della pesistica (esercizio abolito nel 1972) tutti utilizzavano una impugnatura di tipo medio, all’incirca la larghezza della spalle.
    Anche se è vero che nella distensione in piedi si utilizzano poco i muscoli pettorali sarebbe interessante approfondire questo aspetto.
    Forse nella panca agonistica l’impugnatura larga max 81 cm. non è sempre la migliore, indipendentemente dalla struttura fisica ?

    • Non c’è dubbio che il discorso non valga per tutti. Molti atleti si trovano meglio a presa media, e c’è chi si trova meglio addirittura a presa stretta. I miei stessi massimali di panca media, larga e stretta in pratica si equivalgono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Privacy PolicyCookie Policy